Cronaca
Trending

Saman Abbas, proseguono le ricerche del corpo anche in una porcilaia

Continuano senza sosta le ricerche del corpo di Saman Abbas, la 18enne pakistana scomparsa da due  mesi da Novellara: le ultime notizie

Continuano senza sosta le ricerche del corpo di Saman Abbas, la 18enne pakistana scomparsa da due  mesi da Novellara, nella Bassa Reggiana. L’ipotesi al momento più accreditata è quella che la ragazza sia stata uccisa dalla famiglia dopo aver rifiutato un matrimonio combinato.

Scomparsa di Saman Abbas, proseguono le ricerche

Questa mattina a Novellara, nella Bassa Reggiana, dove la ragazza viveva, i carabinieri di Guastalla, i militari forestali di Reggio Emilia e le unità cinofile di Bologna stanno ispezionando l’area esterna di una porcilaia dismessa a circa un chilometro dall’abitazione della giovane.

Da domani gli inquirenti ultimeranno le operazione di scopertura delle serre dell’azienda agricola dove lavoravano i familiari di Saman, per facilitare le verifiche sui terreni. Inoltre, grazie a una ditta locale di escavazioni, saranno effettuati carotaggi più intensivi attraverso strumenti specifici in grado di fare buchi con un maggior diametro in un centinaio di punti dove l’elettromagnetometro ha evidenziato anomalie nel terreno in profondità. Gli investigatori non stanno trascurando nulla, dalla più piccola anomalia fino alle più significative nel terreno in cui si scaverà. In questi punti agiranno anche i cani molecolari specializzati nel ritrovamento di cadaveri.

 

Articoli correlati

Back to top button