EventiSanremo 2021Tv e Spettacoli

Sanremo 2021: il testo ed il significato della canzone “Un milione di cose da dirti” di Ermal Meta

In gara tra i Big della 71° edizione del Festival di Sanremo troviamo Ermal Meta, scopriamo il suo brano

In gara tra i Big nella 71° edizione del Festival di Sanremo troviamo Ermal Meta, col brano “Un milione di cose da dirti”. Il Festival della Canzone Italiana andrà in onda dal 2 al 6 marzo con la conduzione di Amadeus. Scopriamo il testo ed il significato della canzone sanremese.

Sanremo 2021, Ermal Meta con Un milione di cose da dirti: testo e significato

In gara tra i Big al Festival di Sanremo 2021 troviamo Ermal Meta, col brano “Un milione di cose da dirti”scopriamo il testo ed il significato della canzone. Meta sarà tra gli artisti a salire sul palco dell’Ariston nelle serate dal 2 al 6 marzo.

ermal

Testo della canzone

Senza nome io, senza nome tu
E parlare finché un nome non ci serve più
Senza fretta io, senza fretta tu
Ci sfioriamo delicatamente
Per capirci un po’ di più
Siamo come due stelle scampate al mattino
Se mi resti vicino non ci spegne nessuno
Avrai il mio cuore a sonagli

Per i tuoi occhi a fanale
Ti ho presa sulle spalle
E ti ho sentita volare
Con le mani nel fango
Per cercare il destino
Tu diventi più bella ad ogni tuo respiro
E mi allunghi la vita inconsapevolmente
Avrei un milione di cose da dirti, ma non dico niente
In un mare di giorni felici annega la mia mente
Ed ho un milione di cose da dirti

Ma non dico niente
Ma non dico niente
Il tuo viaggio io, la mia stazione tu
E scoprire che volersi bene
È più difficile che amarsi un po’ di più
È la mia mano che stringi, niente paura
E se non riesco ad alzarti starò con te per terra
Avrai il mio cuore a sonagli per i tuoi occhi a fanale
Ce li faremo bastare
Ce li faremo bastare
Con le mani nel fango per cercare il destino
Tu diventi più bella ad ogni tuo respiro

E mi allunghi la vita inconsapevolmente
Avrei un milione di cose da dirti, ma non dico niente
In un mare di giorni felici annega la mia mente
Ho un milione di cose da dirti
Solo un milione di cose da dirti
Ti do il mio cuore a sonagli per i tuoi occhi a fanale
E senza dirlo a nessuno
Impareremo a volare

Tu mi allunghi la vita inconsapevolmente
Avrei un milione di cose da dirti, ma non dico niente
In un mare di giorni felici annega la mia mente
Ed ho un milione di cose da dirti
Ma non dico niente
Ma non dico niente
Cuore a sonagli io
Occhi a fanale tu

Un milione di cose da dirti, il significato

Meta in un’intervista rilasciata a RaiPlay ha rivelato qualche anticipazione sul brano che presenterà sul palco dell’Ariston a marzo. Spiega il cantante: “La canzone che porto al Festival è una canzone d’amore. Adesso raccontare di cosa parla una canzone è molto difficile. È una semplicissima canzone d’amore. Le sonorità del brano non sono particolarmente definite, è una canzone molto rarefatta, quindi non saprei cosa dire, poi la musica è fatta per le orecchie non per le parole”.


Guarda l’intervista completa di Ermal Meta sul sito RaiPlay.

Articoli correlati

Back to top button