Cronaca

Sardegna, la storia di Marianna e la sindrome di Down

A volte, i limiti sono solo negli occhi di chi guarda. Una dimostrazione lampante di ciò è Marianna Peduto, 26enne originaria di Posada in Sardegna e affetta dalla sindrome di Down.

La storia di Marianna, 26enne affetta dalla sindrome di Down

Marianna vive nella splendida Sardegna (a Posada) con la mamma insegnante di matematica, il padre commerciante di pesce e la nonna. La sorella, anche lei insegnante, vive a Milano. Marianna ha frequentato il Liceo Pedagogico-Musicale di Nuoro e all’esame di maturità è riuscita ad ottenere 100!

Amante dello studio, della musica e del canto, nel tempo libero esce con gli amici, va al cinema oppure trascorre una giornata all’insegna dello shopping.  Il canto e la recitazione, però, sono le sue più grandi passioni.

La scoperta del cromosoma in più

Marianna quando ha saputo di avere la Trisomia21 – così dice lei – non l’ha accettato e non voleva più stare con gli altri. Ma oggi è tutto cambiato. Per la 26enne è pura adrenalina, lei stessa lo definisce ‘Il cromosoma della gioia’!” .

La ricerca del lavoro

Marianna, purtroppo, non ha un lavoro nonostante la sua idoneità certificata da una commissione medica. “Lo sto ancora aspettando!”, dice con un velo di malinconia in fondo ai bellissimi occhi azzurri. Eppure la sua espressione cambia subito dopo, quando racconta quanto piene siano le sue giornate, non solo presso l’associazione CEAS dove svolge varie attività.

 

Articoli correlati

Back to top button