Cronaca

Saronno, ragazzo si arrampica sul tetto del Duomo e scompare: si era addormentato

Saronno, ragazzo si addormenta sul tetto del Duomo. L'insolita vicenda si è verificata nella notte tra il 13 e il 14 settembre

Attimi di paura a Saronno, nel Varesotto, dove un ragazzo si era addormentato sul tetto del Duomo. Protagonista è stato un ragazzo che dopo aver scalato la facciata del Duomo fino a raggiungere il tetto, è scomparso dalla vista degli amici che stavano trascorrendo la notte insieme a lui. Il gruppo di giovani, spaventati, hanno immediatamente lanciato l’allarme. Arrivati sul tetto però quello che i vigili del fuoco hanno trovato è stata una scena quanto meno singolare.

Saronno, ragazzo si addormenta sul tetto del Duomo

L’insolita vicenda si è verificata nella notte tra il 13 e il 14 settembre, verso le 3. Un giovane di 20 anni, che si trovava in piazza Libertà, in pieno centro storico, si è arrampicato sul Duomo salendo dai fluviali della prepositurale fino al tetto. Grazie all’allarme lanciato dagli amici, immediato è stato l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Saronno e gli specialisti del nucelo SAF (speleo Alpino Fluviale) di Varese.

Questi, attraverso un’autopompa e un’autoscala – messa a disposizione dalla sede di Legnano – si sono arrampicati sulla costruzione. Lì in cima la sorpresa: il ragazzo stava dormendo in un anfratto del tetto. Il giovane è stato poi riportato a terra dove ad attenderlo c’erano, insieme agli amici preoccupati, le forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button