Satellite cinese si schianta sulla Luna: missione esaurita

luna-satellite

Il minisatellite orbitale cinese Longjiang-2 si è schiantato sulla Luna, osservato dal centro controllo dopo aver completato la sua missione

Il minisatellite orbitale cinese Longjiang-2 si è schiantato sulla Luna, osservato dal centro controllo dopo aver completato la sua missione, durata 72 giorni più del previsto. Lo ha affermato oggi il Lunar Exploration and Space Program Center della China National Space Administration.

Satellite cinese si schianta sulla Lun

Secondo il centro, il micro satellite si è schiantato in un’area predeterminata sul lato nascosto della Luna alle 22:20 (ora di Pechino) del 31 luglio scorso. Dal peso di 47 kg, Longjiang-2 è stato inviato nello spazio il 21 maggio 2018, assieme al satellite di collegamento “Queqiao” della sonda lunare Chang’e-4, entrando nell’orbita lunare quattro giorni dopo.

Il satellite ha operato in orbita per 437 giorni, superando la sua durata prevista, che non eccedeva l’anno. Il centro afferma che lo sviluppo del micro satellite orbitale lunare esplora una nuova modalità di esplorazione dello spazio profondo a basso costo. Longjiang-2 trasportava un rilevatore a onde ultralunghe (ULF), sviluppato dal National Space Science Center dell’Accademia Cinese delle Scienze, con l’obiettivo di condurre l’osservazione radioastronomica e studiare la radiazione solare.

TAG