Cronaca

Sbaglia la tinta dei capelli e scatta la rissa con il parrucchiere

I fatti sono avvenuti a Cosenza

Per essere pronta a Capodanno, aveva prenotato dal suo parrucchiere di fiducia: purtroppo qualcosa è andato storto e sbaglia la tinta dei capelli, così scatta una rissa. I fatti sono avvenuti a Cosenza. Lo riporta il Mattino.

Cosenza, rissa dal parrucchiere perché sbaglia la tinta dei capelli

Capodanno è un giorno di festa ma non per tutti. Eh si perchè un parrucchiere di Cosenza se l’è vista brutta. Una donna dopo aver prenotato per farsi i capelli aveva richiesto una tinta bionda ma qualcosa è andato storto e la donna si è ritrovata con i capelli bianchi. I preparativi per dare l’addio al 2022 non sono andati sicuramente come ci si aspettava.

«Ti avevo detto bionda, non bianca!», tutto parte da questa frase. Il parrucchiere, probabilmente stressato dal tanto lavoro, aveva clamorosamente sbagliato la dose del tonalizzante utilizzato per il colore della cliente. Il risultato è stato impressionante e poco gradito: invece di un biondo la cliente ha rimediato un colore argentato, tendente al bianco. Alla vista di quanto avvenuto la cliente è andata su tutte le furie. Da quel momento si è passati ad insulti sempre più spinti che hanno scatenato una vera e propria rissa.

La lite

È basta la miccia, a scatenare un putiferio. I due protagonisti dagli insulti sono passati alle mani con pugni sferrati. Le altri clienti sono rimaste esterrefatte ed hanno allertato la polizia che ha tentato di riportare la calma. La donna ha comunque deciso di ricorrere alle cure ospedaliere dove sono state riscontrate solo alcune escoriazioni.

Articoli correlati

Back to top button