Cronaca

Scandiano, 4 casi di scabbia in un asilo: l’intervento del sindaco

In una scuola d’infanzia di Scandiano, nella provincia di Reggio Emilia, si sono verificati quattro casi di scabbia. Il servizio di igiene e sanità pubblica dell’Ausl di Reggio Emilia ha informato l’istituto scolastico e le famiglie dei compagni di classe contagiati, visitando tutti i bambini della sezione interessata e sottoponendoli a un trattamento preventivo.

Quattro casi di scabbia in un asilo

I quattro bambini colpiti dalla malattia ritorneranno all’asilo solo alla fine del trattamento, come previsto dal protocollo di procedura sanitaria. Sono intervenuti sul caso il sindaco di Scandiano Matteo Nasciuti e il preside Fabio Bertoldi, che riprendendo una nota informativa dell’Ausl hanno voluto rassicurare i genitori e spegnere ogni tipo di allarme. “Poiché il parassita non sopravvive al di fuori del corpo umano, non è necessario alcun intervento di sospensione dall’attività scolastica, né di disinfestazione degli ambienti o dei mezzi di trasporto”, hanno spiegato. Proprio per tranquillizzare tutti il Comune di Scandiano ha organizzato un incontro con le famiglie sabato pomeriggio per approfondire la patologia in questione e spiegare come si procederà per profilassi.

Articoli correlati

Back to top button