Cronaca

Mestre, scende per comprare uno spuntino e il treno riparte con i figli minori a bordo

Scende dal treno per comprare merenda ai figli, il convoglio riparte subito. Paura per una donna alla stazione di Mestre

Incredibile quanto accaduto a Mestre dove una donna è scesa dal treno per comprare la merenda ai figli, ma il convoglio è ripartito prima che la donna potesse risalire a bordo. È accaduto nelle scorse ore in Veneto, dove la donna è scesa alla stazione di Mestre per acquistare la merenda ai figli presso i distributori automatici presenti lungo i binari.

Mestre, scende dal treno per comprare la merenda ai figli: il convoglio riparte subito

La donna non si è fatta prendere dal panico e ha chiamato il più grande dei suoi tre figli, dandogli istruzioni su come comportarsi. Dopo di che, ha telefonato alla polizia ferroviaria che ha subito contattato il personale delle Ferrovie per andare a tranquillizzare i bambini e controllarli. Nel frattempo, la mamma ha preso un altro treno. I bimbi, arrivati a Trieste, sono stati accolti dagli agenti della Polfer e poi si sono ricongiunti con la madre.

Articoli correlati

Back to top button