Tv e Spettacoli

Scherzi a parte 2021, lo scherzo a Massimo Giletti

Massimo Giletti viene accusato di furto!

Non la prende per niente bene Massimo Giletti, vittima dello scherzo della terza puntata di Scherzi a Parte 2021. Il conduttore, infatti, ha deciso di non presentarsi in studio domenica 26 settembre ed Enrico Papi ha dichiarato che probabilmente lo scherzo nei suoi riguardi è stato veramente “molto cattivo”.

Scherzi a parte 2021, lo scherzo a Massimo Giletti

Non la prende per niente bene Massimo Giletti, vittima dello scherzo della terza puntata di Scherzi a Parte 2021. Il conduttore si era presentato a Pescara per presentare il suo libro e durante l’evento ha fatto la conoscenza di un discendente di Gabriele D’Annunzio. Questa persona gli ha mostrato una penna appartenente a lui del valore di 120mila euro. Dopo aver usato la penna per firmare i libri, Massimo Giletti è stato accusato di furto, visto che la penna non si trovava più. Il colpevole era però l’autista e ne è nata una situazione surreale. Tra ricettatori, e dopo essere stato abbandonato in mezzo alla strada, il video di Scherzi a parte a Massimo Giletti mostra il conduttore furioso. “Non vi do la liberatoria” ha detto Giletti dopo aver saputo dello scherzo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Scherzi a Parte (@scherziapartemediaset)

Lo scherzo

Già dopo essere stato accusato del furto della penna Massimo Giletti è andato fuori di sé. Quando poi il suo autista, mentre lo accompagnava in albergo, gli ha rivelato di essere lui il ladro il conduttore non ci ha visto più. Il video dello scherzo a Massimo Giletti mostra il conduttore di La7 furioso che minaccia di chiamare i Carabinieri. Tuttavia, Giletti ha temporeggiato quando ha visto un ricettatore poco raccomandabile con cui l’autista aveva l’appuntamento. La penna è risultata falsa, come Giletti aveva già previsto, ma l’autista non l’ha presa bene ed ha abbandonato Giletti in una stazione in disuso. All’arrivo di un misterioso corriere con un pacco il conduttore ha chiamato i Carabinieri. A differenza di tutte le altre vittime degli scherzi Massimo Giletti ieri sera non si è presentato in studio. Dunque Enrico Papi ha ammesso: “Siamo stati molto cattivi”. Di seguito il video di tutto lo scherzo.

Articoli correlati

Back to top button