Cronaca

Misterioso schianto in elicottero vicino Monaco, morto miliardario russo

Terza vittima in poche settimane e in condizioni di tempo favorevoli

Misterioso schianto in elicottero al villaggio di Eze, vicino Monaco: è morto il 53enne Vyacheslav Taran, un miliardario russo. È il terzo magnete delle cripto valute deceduto in poche settimane in improvvisi e misteriosi incidenti.

Schianto in elicottero vicino Monaco, è morto un miliardario russo

Terza vittima in poche settimane e in condizioni di tempo favorevoli. L’imprenditore russo di 53 anni si sarebbe schiantato improvvisamente e per cause ancora in corso di accertamento al villaggio di Eze.

L’uomo era partito dalla Svizzera ed era diretto in Francia quando il suo elicottero è precipitato. Lo schianto non ha lasciato scampo sia a lui che al pilota 35enne. Salvato invece un secondo passeggero ancora non identificato.

Ignoti i motivi dell’incidente

I motivi dell’incidente sono ancora ignoti e se ne sta occupando la Procura di Nizza che al momento non esclude alcuna pista: non è escluso dunque nemmeno il coinvolgimento di terzi. Anzi è probabile, visto che è il terzo magnete delle cripto valute deceduto in poche settimane.

Oltre alle autorità francesi anche Airbus, produttori dell’elicottero H130 hanno avviato un’indagine sull’incidente per cercare di individuare eventuali anomalie.

Articoli correlati

Back to top button