Cronaca

Scia luminosa nel cielo di Milano, l’avvistamento dell’oggetto misterioso: ecco cos’era

Il mistero dell'oggetto comparso alle 18:36 del 5 gennaio è stato svelato e immortalato dagli esperti

Il 5 gennaio, nel cielo sopra Milano, una particolare scia luminosa ha incantato le persone. Gli esperti hanno svelato il mistero che si cela dietro l’avvistamento.

Scia luminosa sopra Milano: ecco cos’era l’oggetto misterioso

Le fortunate persone che hanno potuto ammirare il bolide, che è passato sopra la città di Milano, hanno pesato che si trattava della cometa che guidò i Re Magi.

Le segnalazioni social sono arrivate dal Milanese, ma anche dal Bresciano e dal Comasco: molti parlano di una scia rossastra ben visibile. “Da Bergamo si è vista anche la fiammata che l’ha disintegrato. Una scena stupenda e suggestiva“, scrive un utente e un altro racconta che “l’ho visto con i miei occhi sulla Torino-Milano, in direzione Milano“.

Come riportano gli esperti di 3Bmeteo, “il 5 gennaio 2023 un grosso bolide è stato avvistato nel cielo poco dopo le 18:30, in direzione Sudest piuttosto basso sull’orizzonte. Diverse le segnalazioni specie dal Nord Italia, anche da Milano, Brescia e dal Comasco: secondo le testimonianze avrebbe lasciato dietro di sè una scia rossastra ben visibile. Gli avvistamenti sono stati tantissimi e le segnalazioni sono giunte specialmente dalla Lombardia intorno alle 18:30“.

Lo sciame di meteoriti

Il passaggio del bolide potrebbe collegarsi allo sciame meteorico delle Quadrantidi, dette anche Bootidi che ha raggiunto il picco tra il 3 e il 4 gennaio. Il termine bolide, non prettamente scientifico, viene utilizzato per indicare una meteora particolarmente luminosa, di magnitudine negativa.

Al contrario delle meteore comuni, esclusivamente bianche, i bolidi possono lasciare – come accaduto giovedì sera – scie di colori ben visibili, come il rosso o l’arancione.

Articoli correlati

Back to top button