Cronaca

Lo scioglimento dei ghiacciai può liberare 33 virus di 15mila anni fa

Lo scioglimento dei ghiacciai può liberare 33 virus di 15mila anni fa. Ventotto di questi sono sconosciuti all’uomo. Ecco gli studi compiuti dagli scienziati.

33 virus potrebbe tornare dai ghiacci dopo migliaia di anni

Per gli scienziati non ci sono dubbi: lo scioglimento dei ghiacciai rappresenta un pericolo per tante ragioni, tra cui quello di possibile rilascio di un virus pericoloso che risalirebbe addirittura a 15mila anni fa.

Come riporta “GreenMe.it”, il riscaldamento globale potrebbe risultare ancora più pericoloso di quanto non lo sia già. A rivelare questo particolare sono stati attenti studiosi statunitensi e cinesi. Sono stati infatti analizzati due campioni di ghiaccio ottenuti fino a 50 metri di profondità nell’Altipiano Tibetano nord-occidentale. Ciò che è emerso dagli studi è molto importante: si parla di 33 virus, 28 dei quali sconosciuti, perché non presenti nei database ufficiali. dubbi.

Gli scienziati hanno anche analizzato le acque superficiali di zona, confrontando i DNA ritrovati e identificando così 18 virus tipici presenti solo nella profondità glaciali, probabilmente corrispondenti alle condizioni ambientali presenti nella zona al momento della deposizione del ghiaccio.

Mostra di più

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio