CronacaPolitica
Trending

Scuola, le novità del Decreto Ristori: in arrivo bonus per le ripetizioni

Scuola, tutte le novità del Decreto Ristori in vista della riapertura prevista il 7 gennaio: bonus ripetizioni e più posti per il trasporto pubblico

Scuola, novità con il Decreto Ristori: in vista della riapertura prevista il 7 gennaio bisognerà aumentare i posti per il trasporto pubblico. In arrivo anche un bonus per le ripetizioni.

Scuola, tutte le novità del Decreto Ristori

Il Decreto Ristori – accorpato anche dei decreti bister e quater – oggi arriva in aula al Senato per l’approvazione degli emendamenti che hanno ottenuto il via libera delle commissioni Bilancio e Finanza. Una fase che ha introdotto diverse modifiche al testo originario del Decreto Ristori, il quale poi dovrà essere anche votato alla Camera per l’approvazione definitiva del testo di conversione in legge.

Sono diverse le modifiche apportate, molte delle quali vanno a favorire famiglie e lavoratori danneggiati dalla crisi economica scaturita dallo scoppio della pandemia; tra le tutele c’è anche quella che riconosce l’impegno – anche economico – delle scuole nell’organizzare corsi di recupero degli apprendimenti.

Il bonus per le ripetizioni

Un bonus ripetizioni che però non servirà – come si era vociferato nei giorni scorsi – a finanziare le famiglie che hanno dovuto pagare delle ripetizioni private ai loro figli; questo, infatti, sarà rivolto alle scuole, con l’incentivo ad organizzare corsi di recupero extrascolastici in presenza per favorire il recupero degli apprendimenti.

Questa, sicuramente, la novità più importante in quanto riconosce la necessità per le scuole di organizzare corsi di recupero in presenza, come d’altronde previsto dal PAI (Piano di Apprendimento Individualizzato) e dal PIA (Piano di Integrazione degli Apprendimenti).


Articoli correlati

Back to top button