Open Arms, Senato autorizza processo a Salvini

app-immuni-matteo-salvini

Dal Senato via libera al processo a Salvini per la vicenda Open Arms: "Salvini non agì per interesse pubblico" è stata la motivazione

Il Senato ha autorizzato il processo all’ex ministro Matteo Salvini per la vicenda Open Arms. I favorevoli all’autorizzazione sono stati 149 , i contrari 141. “Salvini non agì per interesse pubblico”. È stata la motivazione con cui il leader di Italia Viva Matteo Renzi ha annunciato, nell’aula del Senato, il voto del suo partito a favore dell’autorizzazione a procedere per il processo Open Arms, la nave della Ong bloccata in mare per 19 giorni nell’agosto 2019, quando era ministro dell’Interno.

A processo Salvini per la vicenda Open Arms: via libera del Senato

“Noi dobbiamo rispondere alla domanda non se Salvini abbia commesso reati o no, o se fosse accompagnato da altri membri del governo. A questo risponde la magistratura. Ma se ci fu interesse pubblico. E per me l’interesse pubblico non c’è nel tenere un barcone lontano dalle coste”. 

Salvini ha replicato: “Se andrò a processo, ci andrò a testa alta – ha scritto su Twitter subito dopo l’intervento di Renzi –  Se pensano di intimorire la Lega con un processo politico “alla Palamara” si sbagliano di grosso. Quando tornerò al governo farò esattamente le stesse cose”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

TAG