Cronaca

Liberato Sergio Favalli, un altro colpo messo a segno dall’intelligence italiana

È stato liberato Sergio Favalli, imprenditore di Moretta, provincia di Cuneo rapito lo scoro Marzo a Kaduna, nella regione centro nord della Nigeria.

Liberato Sergio Favalli, è già in viaggio verso l’Italia

È stato liberato Sergio Favilli, l’imprenditore era stato rapito a marzo da una banda armata Kaduna, capitale dello stato omonimo nel centro nord della Nigeria. Il 62enne viveva in Africa già da alcuni anni quando era stato rapito lo scorso 30 marzo.

Ora è già in viaggio verso l’Italia. Una volta a Roma, sarà interrogato dai Pm per chiarire le dinamiche del caso.

L’intelligence italiana dietro il suo rilascio

Fondamentale per il suo rilascio le operazioni portate avanti dall’intelligence italiana. L’Aise, ovvero l’agenzia informazioni e sicurezza esterna, era subito entrata in azione allacciando canali di comunicazione con i sequestratori di Sergio Favilli. Quindi un altro successo per l’agenzia dopo la liberazione di Sergio Zanotti, liberato qualche giorno fa.

Articoli correlati

Back to top button