Curiosità

Serie A: sette squadre in dieci punti per la permanenza nella massima serie

Con la ormai retrocessa Salernitana, la lotta salvezza potrebbe dare qualche verdetto nella 35esima giornata di Serie A. Sono sette le squadre che si trovano nella zona calda della classifica. Dal 13esimo al 19esimo posto ci sono solo dieci punti per non cadere nel baratro della retrocessione.

Si parte sabato sera con la partita da dentro o fuori per il Sassuolo, che andrà a giocare sul campo dei campioni d’Italia; i neroverdi cercano i tre punti per rilanciarsi nella zona salvezza, mentre l’Inter ormai campione d’Italia non sapremo come si approccerà a questa sfida.

Serie A: gli scontri diretti della lotta salvezza

Domenica Empoli e Frosinone, che attualmente sono a pari punti, si affronteranno al Castellani in una vera e propria sfida salvezza. La vittoria di una delle due porterebbe un vantaggio di 3 punti, che farebbe respirare una delle due compagini. Il pareggio invece farebbe felice solo le dirette avversarie.

In contemporanea giocheranno anche Verona e Fiorentina. I veneti in casa hanno un rendimento importante mentre i toscani stanno vivendo un periodo altalenante per quanto riguarda i risultati. Il Verona se dovesse vincere supererebbe il Cagliari. Cagliari impegnato contro il Lecce di Luca Gotti; quattro punti di distanza tra le due, i sardi se dovessero vincere andrebbero a meno uno dai pugliesi, e rimandare il discorso salvezza alle prossime giornate.

Serie A: il monday night che chiude la giornata

Lunedì sera sfida di cuore per Fabio Cannavaro, allenatore dell’Udinese, che si giocherà il tutto per tutto contro il “suo” Napoli. Un risultato positivo permetterebbe ai bianconeri di affrontare il Lecce con più tranquillità. Questi 90′ minuti saranno decisivi, sbagliare adesso significherebbe solo farsi male da soli con le proprie mani.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio