CronacaPolitica

Sfiducia a Bonafede, mozione bocciata in Senato: 160 voti contrari, 131 favorevoli

Sfiducia a Bonafede, mozione bocciata in Senato: 160 voti contrari, 131 favorevoli. Decisiva la decisione di Italia Viva di votare contro, nonostante inizialmente Renzi avesse detto di appoggiare la mozione. Una eventuale sfiducia al guardasigilli avrebbe determinato l’apertura ufficiale della crisi di Governo.

Sfiducia a Bonafede, la mozione è stata bocciata

L’Aula del Senato ha bocciato la proposta di sfiducia, presentata dal centrodestra, nei confronti del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. 160 voti contrari, 131 favorevoli e un astenuto.

Due mozioni

Le mozioni nei confronti del guardasigilli erano sostanzialmente 2: la prima presentata dal centrodestra, firmata dai capigruppo della Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, che accusava il ministro di essere stato troppo morbido nella gestione delle carceri durante l’emergenza coronavirus, autorizzando la scarcerazione di alcuni boss. La seconda è stata presentata dalla senatrice di +Europa, Emma Bonino, che accusava Bonafede di essere troppo giustizialista nella gestione del suo ministero.

Articoli correlati

Back to top button