Cronaca

Il giallo di Siena, anziana strangolata in casa con una corda. Conosceva il killer?

Secondo una prima dinamica sulla porta d'ingresso e sulle finestre non sarebbero stati rilevati segni di effrazione

Shock a Siena dove nella serata di ieri, martedì 27 settembre, un’anziana è stata trovata morta in casa: è stata strangolata in casa con una corda. La donna abitava da sola in un palazzo in largo Sassetta. Sul luogo – per effettuare i rilievi – sono intervenuti gli uomini della polizia scientifica.

Siena, anziana strangolata in casa con una corda

A lanciare l’allarme sono stati i vicini, dopo aver sentito un forte rumore provenire dalla casa. Per entrare intervenuti vigili del fuoco che hanno scoperto la donna priva di vita, trovando anche l’appartamento messo a soqquadro. Il tutto lascia pensare agli inquirenti ad una possibile rapina. Indagini in corso per chiarire le dinamiche.

La vittima conosceva il killer?

La vittima di 81 anni, trovata morta, è stata strangolata con un laccio o con una corda. Il cadavere è stato rinvenuto sul letto. Secondo una prima dinamica sulla porta d’ingresso e sulle finestre non sarebbero stati rilevati segni di effrazione. Quindi la vittima conosceva il killer?

Ancora in corso le indagini della Polizia: l’abitazione è stata posta sotto sequestro. I primi risultati degli accertamenti saranno disponibili tra stasera e domani. La camera e le altre stanze sono state trovate a soqquadro. Al momento gli inquirenti stanno vagliando tutti i possibili moventi, dal litigio alla rapina. Da capire inoltre se ad agire sia stata una sola o più persone.

Articoli correlati

Back to top button