Simona Viceconte si è impiccata: suicida come la sorella Maura, campionessa della maratona

suicidio

Tragedia a Teramo dove Simona Viceconte si è uccisa impiccandosi come aveva fatto un anno fa la sorella maggiore Maura, campionessa della maratona

Tragedia a Teramo dove Simona Viceconte si è uccisa impiccandosi come aveva fatto un anno fa la sorella maggiore Maura, campionessa della maratona.

Simona Viceconte si è impiccata

La tragedia si è consumata ieri, poco dopo le 15 a Teramo, nel quartiere di Colleatterato, Simona Viceconte, 45 anni, madre di due bambini, di origini piemontesi, si è tolta la vita usando un foulard legato alla ringhiera delle scale.

Il suicidio di Maura Viceconte

Già l’anno scorso si era consumata la tragedia: era il 19 febbraio del 2019 quando la sorella Maura aveva fatto lo stessa cosa impiccandosi all’albero del giardino di casa a Chiusa di San Michele, in provincia di Torino: aveva 51 anni e aveva superato una lunga battaglia contro il tumore al seno.

TAG