Sondaggio: Pd in crescita sulla Lega, Conte leader più gradito dal 51% degli italiani

conte

Analisi dell'istituto Ixè, democratici accorciano distanze e Zingaretti tallona Salvini nella classifica del gradimento dei politici. In calo Renzi

Il Pd continua la sua marcia di avvicinamento alla Lega, almeno nei sondaggi. A rivelarlo è Ixè, che ha realizzato un sondaggio sulle intenzioni di voto commissionato dal progamma “Cartabianca” su Raitre. Rispetto a sette giorni fa il partito di Matteo Salvini è in calo dello 0,5% e scende al 26.5%. Viceversa i democratici guadagnano quasi mezzo punto, passando dal 22,5% della scorsa settimana all’attuale 22,9%.

Il sondaggio sulle intenzioni di voto degli italiani

Quanto agli altri partiti, il M5s cresce leggermente al 15,1%, Fratelli d’Italia passa dal 13 al 12,7%, Forza Italia cresce al 7%. Italia Viva di Matteo Renzi perde ancora e passa dal 2,4% all’attuale 2,2%,facendosi superare da la Sinistra (3,5%) e +Europa (2,6%).


Il sondaggio sulle intenzioni di voto degli italiani


Il sondaggio di gradimento dei leader politici

In merito al gradimento dei leader politici, il premier Giuseppe Conte resta saldamente in testa al 51% rispetto al 45% della settimana scorsa, segno che l’azione di governo per contenere l’epidemia viene condivisa da più della metà degli italiani. Al secondo posto si riconferma la presidente di Fdi Giorgia Meloni al 36%. Solo terzo il capo della Lega Matteo Salvini al 32%, tallonato dal segretario del Pd Nicola Zingaretti che guadagna ancora un punto e arriva al 31% nonostante sia ancora in convalescenza per aver contratto il coronavirus e sia molto meno esposto del leader leghista. Ultimo in classifica Matteo Renzi che, nonostante la sovraesposizione degli ultimi giorni, è fermo al 13%.


Il sondaggio di gradimento dei leader politici


 

TAG