Cronaca

Covid, in Spagna segnali di normalità: coprifuoco abolito

Covid, il governo in Spagna abolisce il coprifuoco dalle 23 alle 6. Ritorno alla normalità per i cittadini spagnoli

Niente coprifuoco in Spagna. Il governo iberico ha deciso di revocare il coprifuoco che era in vigore dalle 23 alle 6, con i bar aperti e la possibilità di consumare ai tavoli, offrendo quindi una certa libertà agli spagnoli e ai turisti che hanno invaso il Paese dopo l’apertura delle frontiere.

Covid, in Spagna coprifuoco abolito

Lo stato d’allarme nazionale per la pandemia, approvato a ottobre 2020, era in scadenza il prossimo 9 maggio e non sarà rinnovato, come annunciato dal premier spagnolo Pedro Sanchez. Da giugno un simile provvedimento potrebbe essere adottato in Italia.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button