Cronaca

Sparatoria a Voghera, vittima disarmata | Adriatici ha premuto il grilletto della pistola senza sicura

Sono ancora tanti i dubbi da chiarire nella sparatoria di Voghera che vede coinvolto l'assessore leghista Massimo Adriatici

Sono ancora tanti i dubbi da chiarire nella sparatoria di Voghera che vede coinvolto l’assessore leghista Massimo Adriatici.  L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari dai carabinieri con l’accusa di omicidio volontario.

Sparatoria a Voghera, Adriatici finisce ai domiciliari: le ultime notizie

La Procura, però, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Agi, avrebbe aperto un fascicolo per eccesso colposo in legittima difesa. Un’ipotesi di reato meno grave che nelle ultime ore, quando la vicenda si è spostata dal piano della cronaca a quello della politica, era stata già sostenuta dai suoi colleghi di partito, tra cui in primis il leader della Lega Matteo Salvini. L’assessore ha estratto l’arma, che era carica, e come riporta anche Fanpage avrebbe premuto il grilletto della pistola senza sicura.

 

 

Articoli correlati

Back to top button