Frasi

Le migliori frasi, citazioni e aforismi sulla spiritualità: le più belle

Scopriamo insieme le migliori frasi sulla spiritualità

La spiritualità ha spesso a che fare con un credo religioso, ma non sempre è così. La spiritualità riguarda anche la ricerca della propria essenza, del proprio “io” interiore. Scopriamo insieme le migliori frasi, citazioni e aforismi sulla spiritualità.

Le migliori frasi, citazioni e aforismi sulla spiritualità: le più belle

Di seguito una selezione di frasi sulla spiritualità:

Vivere soddisfatto delle piccole cose; ricercare l’eleganza piuttosto che il lusso, e la raffinatezza piuttosto che la moda; essere degno, non rispettabile, e benestante, non ricco; studiare duramente; pensare con calma, parlare con gentilezza, agire con franchezza; avere un oratorio nel cuore e presentare immacolati sacrifici di dignitosa gentilezza nel tempio dell’umanità; non diffondere vistosamente opinioni come fossero piante da esposizione, e tuttavia lasciare il cancello del giardino sempre aperto per l’amico prescelto e per il casuale conoscente: non pretendere la grandezza, non cercare notorietà, non cercare di avere una vasta influenza, non avere progetti ambiziosi; […] ascoltare le stelle e le gemme.

Sul piano spirituale, ogni dolore è una fortuna; sul piano spirituale soltanto.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Quanto più amiamo, tanto più siamo vicini all’esperienza spirituale.
Paulo Coelho, Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto, 1994

L’anima, che per l’uomo comune è il vertice della spiritualità, per l’uomo spirituale è quasi carne.
Marina Cvetaeva, Lettere, XX sec.

Ogni esplorazione per i diversi paesi del mondo rappresenta un viaggio figurativo. Dovunque ognuno vada è la propria spiritualità che sta ricercando.
Giuseppe D’Oria (Aforismi inediti su Aforismario)

La rivoluzione cristiana operò nel centro dell’anima, nella coscienza morale, e, conferendo risalto all’intimo e al proprio di tale coscienza, quasi parve che le acquistasse una nuova virtù, una nuova qualità spirituale, che fin allora era mancata all’umanità.
Benedetto Croce, Perché non possiamo non dirci “cristiani”, 1942

Spiritualità

Io sono un costruttore di letteratura che è sempre stato un cercatore di spiritualità.
EUGÈNE IONESCO
Coloro che avranno raggiunto una minore spiritualità vedranno anch’essi la luce divina, ma soltanto per la durata di un secondo; e ne ricaveranno una vertigine, un senso di spavento derivato dal non aver ancora conquistato il livello di purezza karmica richiesto per l’illuminazione; perciò rinasceranno su questa terra e, nella vita successiva, avranno ancora la possibilità di un ulteriore sviluppo spirituale e così sempre, finché non lo avranno raggiunto.
ROBERTO GIACOBBO
Cit. da Aldilà: la vita continua?

Articoli correlati

Back to top button