Tv e Spettacoli

Tutti gli sportivi che hanno calcato il palco di Sanremo

Paola Egonu affiancherà Amadeus nella conduzione del festival. Ma prima di lei tanti gli sportivi che sono saliti sul palco di Sanremo

La pallavolista italiana Paola Egonu affiancherà Amadeus nella conduzione del prossimo festival della canzone italiana. Ma prima di lei, tanti sono stati gli sportivi che sono saliti sul palco di Sanremo, un evento trasversale che ormai va oltre la sola musica.

Tutti gli sportivi che hanno calcato il palco di Sanremo

In collegamento al Tg 1 Amadeus ha annunciato le ultime due co-conduttrici di questa edizione del festival: l’attrice Chiara Francini e la pallavolista Paola Egonu. Lo sport è sempre più presente e nel corso degli anni sono stati diversi i personaggi dello sport italiano, e non solo, ad essere saliti sul palco dell’Ariston: Roberto Biaggio, Mike Tyson, Federica Pellegrini, Ibrahimović e molti altri.

Il 27 febbraio 1988, la finale del Festival di Sanremo viene interrotta dalla Rai per mandare in onda la seconda manche dello Slalom Speciale delle Olimpiadi invernali di Calgary, dove lo sciatore italiano Alberto Tomba, con una rimonta straordinaria, conquistò il secondo oro. Da qui ha inizio un rapporto sempre più stretto tra il Festival e lo sport italiano.

Calcio: grande protagonista a Sanremo

I primi due calciatori a salire sul palco dell’ Ariston, nel 1999 è il duo formato da Roberto Mancini e Alessandro Del Piero. Il conduttore ,Fabio Fazio,  grandissimo tifoso della Sampdoria e reduce dal successo del programma “Quelli che il calcio”, ebbe buon gioco nell’accogliere, il suo idolo, da poco passato alla Lazio e un giovane e impacciato Alex, capelli lunghi e sorriso dimesso. Nello stesso anno sale sul palco anche l’ex arbitro Pierluigi Collina, il “Mastro Lindo” degli arbitri. Nel 2003 Pippo Baudo, storico conduttore del Festival e cuore bianconero, portò sul palco la Juventus al gran completo. Buffon e compagni si esibirono per beneficenza in una cover del bano di Lucio Battisti “Il mio canto libero”. A rompere il ghiaccio proprio Del Piero che inizia a cantare la prima strofa del brano.

Nel 2006 Francesco Totti fece da spalla alla moglie Ilary Blasi, che affiancò il comico Giorgio Panariello e Victoria Cabello nella conduzione. Qualche mese dopo il numero dieci giallorosso portò a casa la vittoria azzurra ai Mondiali in Germania. Nel 2010 il mister campione del mondo a Berlino, Marcello Lippi, introdusse l’esibizione dell’improvvisato trio formato da Pupo, il principe Emanuele Filiberto e il tenore Luca Canonici, in gara con il brano Italia amore mio. Nello stesso anno, Antonella Clerici ospita e intervista Antonio Cassano. Famosa e immortale la battuta del calciatore: “Ho vissuto diciassette anni da disgraziato e dieci da miliardario, me ne mancano altri sette per pareggiare”. Al termine del colloquio salì sul palco l’allora fidanzata Carolina Marcialis, giocatrice di pallanuoto, per annunciare il loro matrimonio.

Roberto Baggio, il Divin Codino, arriva a Sanremo nel 2013, e con fare timidamente ieratico, lesse una lettera destinata ai giovani.  Ospite di Carlo Conti nel 2015 anche Antonio Conte in veste de commissario tecnico della nazionale Italiana. Nella stessa edizione, durante la seconda puntata, ospite anche l’ex capitano dell’Inter Javier Zanetti. Nel 2020, Georgina Rodriguez affianca come co-conduttrice Amadeus, alle prese con il suo primo Festival. Protagonista sarà anche il fidanzato di Georgina, il campione Cristiano Ronaldo, seduto in prima fila che ha un regalo per Amadeus: la sua maglia n° 7 della Juventus. Nel 2021 Zlatan Ibrahimovic è stato presente a tutte le serate della kermesse musicale, tranne quella del mercoledì, affiancando Amadeus . Nello stesso anno è stato ospite Sinisa Mihajlovic, da poco scomparso, che è stato protagonista insieme all’attaccante del Milan, Amadeus e Fiorello di un esibizione canora con il brano Io vagabondo.

Oltre il calcio: da Federica Pellegrini a Mike Tyson

Dalla vasca arrivano sul palco dell’Ariston, la Divina Federica Pellegrini, nel 2012, e le due tuffatrici Tania Cagnotto e Francesca Dallapè nel 2014. Sempre nel 2014 ospite è il mito dello slittino Armin Zoeggler, apparso al fianco di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto con felpa della Nazionale e medaglia olimpica al collo. Altri volti dello sport molto amati e arrivati a Sanremo sono: la pallavolista Veronica Angeloni, con abito rosso dallo spacco vertiginoso, il pugile Clemente Russo e il pallanuotista Amaury Perez.  

Per il mondo delle due ruote, nel 2003 ospite di Pippo Baudo è un giovane Valentino Rossi che dona il suo casco al conduttore. Non poteva mancare il ciclismo con Vincenzo Nibali nel 2015. Nel 2006, anno delle Olimpiadi di Torino, sale sul palco la Nazionale italiana di curling. Ospite internazionale il wrestler John Cena, protagonista di un’intervista con Giorgio Panariello. Nel 2013 sono ospiti le tre fiorettiste Ilaria Salvadori, Arianna Errigo ed Elisa Di Francisca, vincitrici dell’oro di Londra del 2012, e la tiratrice Jessica Rossi. Il famoso pugile Mike Tyson arriva a Sanremo nel 2005, intervistato da Paolo Bonolis. I due cantano insieme sulle note di “Volare”.

Articoli correlati

Back to top button