Cronaca

Muore a 36 anni per infarto durante il viaggio di nozze

Sposa morta in viaggio di nozze, la tragedia di Marzia Saddemi. Avvocato e docente universitario, è stata stroncata da un malore improvviso

Aveva 36 anni Marzia Saddemi, giovane sposa morta poco dopo il suo matrimonio. Le nozze erano state celebrate da poco: Marzia si trovava in Val Pusteria per il viaggio si nozze quando si è accasciata durante una escursione in compagnia del marito Matteo, senza più riprendersi.

Sposa morta in viaggio di nozze, il dramma di Marzia Saddemi

Avvocato e docente universitario, Marzia è stata stroncata da un malore improvviso che non ha dato speranza ai medici di Bolzano. Poche settimane prima si era unita in matrimonio con Matteo ma – come riportato da La Stampa – nel giro di pochi attimi la gioia per le nozze si è trasformata in un dolore immenso per lo sposo e non solo.

Il cordoglio

“Aveva svolto la pratica legale nel mio studio – racconta l’avvocato Fabrizio Brignolo, ex sindaco di Asti – e lo scorso anno si era iscritta all’Ordine degli avvocati continuando a esercitare ad Asti collaborando con noi”. MArzia aveva mille obiettivi e parallelamente si era  specializzata in Diritto amministrativo e si dedicava alla carriera accademica.

Articoli correlati

Back to top button