Tv e Spettacoli

Alberto Angela torna in tv, stasera 4 gennaio: Meraviglie-La penisola dei Tesori

Alberto Angela è pronto per tornare in tv stasera

Stasera, 4 gennaio Alberto Angela è pronto per tornare in tv, con Meraviglie-La Penisola dei Tesori. Il conduttore e divulgatore scientifico torna su Rai 1 durante le feste natalizie, pronto a regalare ai suoi telespettatori un nuovo speciale dopo il successo di Stanotte a Napoli. 

Stasera 4 gennaio, torna in tv Alberto Angela

Il viaggio di Alberto Angela alla scoperta delle bellezze dell’Italia con Meraviglie-la penisola dei tesori, ripartirà dalle isole del lago maggiore e precisamente dall’isola Bella, la più grande e fastosa delle isole Borromee dove la natura e l’uomo si sono unite per creare uno dei più bei giardini al mondo e dove sorge il palazzo della famiglia Borromeo che è una vera e propria reggia sull’acqua che è stata visitata persino da Napoleone Bonaparte.

Poi, proseguirà verso la Rocca di Angera, una fortezza medievale appartenuta ai Visconti e l’Eremo di Santa Caterina del Sasso. Il racconto proseguirà, poi, alla scoperta di Orvieto attraverso il Duomo, chiamato ”il Giglio d’oro delle cattedrali” per la splendida facciata a mosaici e la Cappella di San Brizio che si trova all’interno del Duomo. Poi, vedremo la città sotterranea con il Pozzo di San Patrizio considerato un vero e proprio capolavoro dell’ingegneria idraulica.

Meraviglie-La pensiola dei Tesori

Infine, ci porterà in Sicilia precisamente a Siracusa, il cui racconto partirà dall’isola di Ortigia dove i Greci sbarcarono nel 733 a.C. dando vita alla città per poi giungere al Duomo. Ci saranno anche approfondimenti sul mito di Aretusa e sul parco archeologico, come per esempio quello sull’orecchio di Dionisio, fino ad arrivare alle Latomie del Paradiso. Alla fine, vedremo il Ninfeo del Teatro Greco.

Quando e dove vedere lo speciale

Meraviglie-La Penisola dei Tesori, condotto da Alberto Angela, va in onda il 28 dicembre. La puntata si può vedere anche sull’app Rai Play.

Articoli correlati

Back to top button