Stasera in TV

Stasera in tv: Spider – man, trama e curiosità sul film con Tobey Maguire

Stasera, venerdì 12 febbraio, su Tv8 (Canale 8) alle 21.30 va in onda il film Spider-Man. Il film è basato sui fumetti di Stan Lee e Steve Dito pubblicati dalla Marvel Comics che raccontano della storia di Peter Parker, l'Uomo Ragno che nel film è interpretato da Tobey Maguire

Stasera, venerdì 12 febbraio, su Tv8 (Canale 8) alle 21.30 va in onda il film Spider-Man. Il film è basato sui fumetti di Stan Lee e Steve Dito pubblicati dalla Marvel Comics che raccontano della storia di Peter Parker, l’Uomo Ragno che nel film è interpretato da Tobey Maguire.

Stasera in tv: Spider – Man con Tobey Maguire

Spider-Man è un film del 2002 diretto da Sam Raimi. Basato sui fumetti dell’Uomo Ragno, creati da Stan Lee e Steve Ditko e pubblicati dalla Marvel Comics. Il film racconta la storia di Peter Parker, interpretato da Tobey Maguire, che viene morso da un ragno geneticamente modificato e ne acquisisce i poteri ed i sensi da ragno.

Nel cast, oltre a Maguire, sono presenti Willem Dafoe, Kirsten Dunst e James Franco, rispettivamente nei ruoli di Norman Osborn, Mary Jane Watson ed Harry Osborn.

Spider – Man: la trama

Peter Parker è il tipico adolescente sfigato, segretamente innamorato fin da bambino della sua vicina di casa Mary Jane, rimasto orfano dei genitori e che vive con gli zii. Durante una gita scolastica a un laboratorio scientifico, Peter viene morso da un ragno geneticamente modificato. Ben presto si renderà conto di non aver più bisogno degli occhiali da vista e di essere in possesso di poteri molto particolari.



Curiosità su Spider – Man

  • Lo stage 29 della Sony venne utilizzato per riprodurre la casa di Peter a Forest Hills, mentre lo stage 27 della medesima casa di produzione fu utilizzata per riprodurre lo scontro tra Spider-Man e “Sega Ossa”. Lo stesso stage è stato anche utilizzato per riprodurre lo scontro tra Spider-Man e Goblin nella scena ambientata al Times Square. Il 6 marzo, un incidente durante la lavorazione costò la vita all’operaio Tim Holcombe.
  • A Los Angeles, il museo di storia naturale fu usato per i laboratori della Columbia University dove Peter viene morso dal ragno radioattivo, la Pacific Electricity fornì gli uffici per il Daily Bugle, e gli interni della Greystone Mansion divennero la casa di Osborn.
  • Sul Queensboro Bridge di New York è ambientato lo scontro finale tra Green Goblin e Spider-Man.
  • Durante le riprese, alcuni dei costumi di scena di Spider-Man e Goblin vennero misteriosamente rubati e la casa di produzione mise una ricompensa di 25.000 dollari a chi li avesse recuperati. Nonostante i 25.000 dollari di ricompensa promessi dalla Sony, non furono mai restituiti.
  • Il costume di Spider-Man fu disegnato da James Acheson come pezzo singolo ad eccezione della maschera che poteva essere rimossa. Per realizzarlo, Maguire fu ricoperto da una sostanza aderente per ricavare la forma esatta del suo corpo.
  • Il primo costume ideato dalla produzione per Goblin era molto basato sul makeup prostetico ed era più simile al fumetto originale. Non essendo soddisfatto del risultato, Raimi optò per un’armatura che sarà poi utilizzata per la pellicola.

Il cast

  • Tobey Maguire è Peter Parker: venne confermato dalla produzione nel ruolo nel luglio 2000 e fu la scelta primaria di Sam Raimi per il ruolo. Il regista, infatti, era rimasto colpito dall’interpretazione in Le regole della casa del sidro. Contrariamente a Raimi, la Columbia era inizialmente scettica, ma l’attore riuscì a sorprendere i produttori con la sua audizione e firmò per due possibili sequel. Maguire si allenò per un breve periodo prima del provino. Dopo aver ottenuto il ruolo si tenne in forma con esercizi regolari con pesi e arti marziali sei volte alla settimana. Inoltre, per immedesimarsi nel personaggio, Maguire studiò per un breve periodo anche le movenze dei ragni. Per il ruolo furono presi in considerazione gli attori Leonardo Di Caprio, Freddie Prinze Jr., Chris Klein, Wes Bentley, Heath Ledger Scott Speedman, Jay Rodan e James Franco. Di Caprio era stato considerato da James Cameron per il ruolo nel 1995.

    spider-man-tobey-maguire-tornasse-un-ultima-panni-peter-parker


  • Willem Dafoe è Norman Osborn/Green Goblin: venne ingaggiato nel novembre 2000, dopo il rifiuto di Jim Carrey, John Malkovich e Nicolas Cage, anch’essi in lizza per la parte. Dafoe preferiva indossare egli stesso l’armatura di Goblin, rifiutando di farsi sostituire dagli stuntmen che avevano un linguaggio del corpo differente dal suo.
  • Kirsten Dunst è Mary Jane Watson: Prima dell’ingaggio della Dunst era stata presa in considerazione anche Alicia Witt. L’attrice decise di partecipare al film dopo aver saputo dell’assunzione di Maguire e ottenne il ruolo un mese prima dell’inizio delle riprese della pellicola.

    Mary Jane Watson spiderman


  • James Franco è Harry Osborn: l’attore fece i provini per il ruolo di Spider-Man prima di essere assunto nel ruolo di Harry Osborn.
  • Rosemary Harris è May Parker.
  • Cliff Robertson è Ben Parker.
  • J. K. Simmons è J. Jonah Jameson.
  • Bill Nunn è Joseph “Robbie” Robertson.
  • Elizabeth Banks è Betty Brant.
  • Joe Manganiello è Flash Thompson.
  • Michael Papajohn è Ladro, l’assassino di zio Ben.

Articoli correlati

Back to top button