Cronaca

Dramma negli Stati Uniti, pilota si alza per controllare un guasto e precipita nel vuoto | COSA È SUCCESSO

La dinamica di quello che sia successo è ancora tutta da chiarire

Ancora un incidente negli Stati Uniti, nel North Carolina, dove nello scorso 29 luglio un pilota precipita nel vuoto: l’uomo si era alzato per controllare un guasto. La dinamica di quello che sia successo è ancora tutta da chiarire.

Stati Uniti, pilota precipita per controllare un guasto

Tragedia in volo nel North Carolina dove un pilota è precipitato dal portellone di un aereo ad un’altezza di 1.400 metri. La dinamica di quello che sia successo è ancora tutta da chiarire.

La dinamica

Il pilota sembra che si sia alzato per controllare un guasto al carrello, avrebbe poi perso l’equilibrio e sarebbe precipitato nel vuoto. Il velivolo è stato costretto ad un atterraggio di emergenza. “Si tratta di un incidente poco frequente. Possiamo presumere ora quali possono essere i motivi, non lo sappiamo con certezza”, spiega il generale ora in pensione già comandante del Reparto Sperimentale Volo dell’Aeronautica militare.

Cosa è successo

Durante le fasi di atterraggio, il carrello di destra si è danneggiato. Il pilota non sapendo le condizioni reali del carrello, avrebbe cercato di controllare quanto fosse grave. Purtroppo quando si è alzato dalla postazione ed è arrivato alla rampa, si è affacciato per vedere la situazione ed è precipitato.

Articoli correlati

Back to top button