Economia

Pos, stop all’obbligo dei pagamenti con la carta di credito sotto i 30 euro: sospese le sanzioni

È quanto prevede la bozza della Manovra approvata dal Consiglio dei Ministri

Stop all’obbligo dei pagamenti con il Pos sotto i 30 euro: è quanto prevede la bozza della Manovra approvata dal Consiglio dei Ministri.  Sono sospese anche le sanzioni. Il ministero delle Imprese avrà 180 giorni per stabilire i criteri di esclusione al fine di garantire la proporzionalità della sanzione e di assicurare l’economicità delle transazioni in rapporto ai costi delle stesse.

Stop all’obbligo dei pagamenti con il Pos: la bozza

Stop all’obbligo dei pagamenti con la carta di credito sotto i 30 euro: è quanto prevede la bozza della Manovra approvata dal Consiglio dei Ministri.  Sono sospese anche le sanzioni. Il ministero delle Imprese avrà 180 giorni per stabilire i criteri di esclusione al fine di garantire la proporzionalità della sanzione e di assicurare l’economicità delle transazioni in rapporto ai costi delle stesse.

Verso incentivi per lotteria scontrini

Arrivano anche degli incentivi per la lotteria degli scontrini istantanea. Si prevede il “credito d’imposta per l’adeguamento tecnico dei registratori telematici ai fini dell’introduzione della lotteria”.

Articoli correlati

Back to top button