Cronaca

Strage funivia del Mottarone, il piccolo Eitan ha lasciato il reparto di rianimazione

Strage funivia Stresa Mottarone, il piccolo Eitan fuori dalla Rianimazione. È stato trasferito nel reparto di degenza

Il piccolo Eitan, il bambino di 5 anni che è sopravvissuto alla strage della funivia Stresa-Mottarone, sta sempre meglio. Il piccolo infatti ha lasciato il reparto di rianimazione ed è stato trasferito, nel primo pomeriggio, in quello di degenza. Il trasferimento è avvenuto nella giornata di oggi, martedì 1 giugno.

Strage funivia Stresa Mottarone, Eitan lascia la Rianimazione

Lo si apprende da fonti mediche. Il piccolo, ricoverato all’ospedale infantile ‘Regina Margherità di Torino, è stato spostato, com’era stato annunciato dai medici, dopo che ieri la prognosi riservata è stata sciolta. Con lui c’è sempre la zia Aya come riportato da Il Mattino.

La zia di Eitan: “Faremo di tutto per realizzare i suoi sogni”

Eitan dovrà imparare di nuovo a respirare. A fare pace in qualche modo con quello che gli è accaduto. Ad affidarsi. Ad essere sereno. Lo aiuterà la zia Aya che non lo molla un attimo e che ieri durante la preghiera ha letto una lettera in ricordo di suo fratello, di sua cognata, del nipotino e dei nonni. “Faremo di tutto perché i sogni di Eitan diventino realtà”.

Articoli correlati

Back to top button