Cronaca

Tragedia a Stresa, operaio muore schiacciato dal suo camion: il mezzo si è mosso in discesa

Sulla dinamica e sulle cause sono al lavoro i carabinieri

A Stresa, un operaio muore schiacciato dal suo camion. Questa è la tragedia che ha sconvolto la provincia di Verbano-Cusio-Ossola. L’uomo era sceso dal mezzo che, per cause ancora da accertare, non è rimasto fermo e ha schiacciato l’uomo contro un muro.

Stresa, operaio muore schiacciato dal suo camion

È morto schiacciato un operaio di 53 anni, in Piemonte. Era il primo pomeriggio di oggi, 3 gennaio, quando l’uomo stava risalendo la valle dal lago Maggiore. Con il suo mezzo stava percorrendo una strada nel comune di Stresa. Era su una salita, lungo la quale, a un tratto, si è fermato.

Poi è successo qualcosa perché il mezzo pesante, non è rimasto fermo, si è mosso all’indietro, schiantandosi contro un muro. Il caso ha voluto che proprio in qual momento, dietro il tir, ci fosse l’uomo, che non ha avuto scampo e ha trovato la morte.

Inutili i soccorsi

L’operaio è morto sul colpo. Inutili i soccorsi di un equipaggio del 118. Sulla dinamica e sulle cause sono al lavoro i carabinieri.

Articoli correlati

Back to top button