Cronaca

Altro suicidio tra i carabinieri: la maresciallo Gloria Mercurio si è tolta la vita in casa a 37 anni

Ancora un suicidio tra i carabinieri: la maresciallo Gloria Mercurio si è tolta la vita in casa a 37 anni. La donna, originaria di Francavilla al Mare

Ancora un suicidio tra i carabinieri: la maresciallo Gloria Mercurio si è tolta la vita in casa a 37 anni. La donna, originaria di Francavilla al Mare, in Abruzzo, prestava servizio presso la Legione Carabinieri Veneto di Padova ma è stata trovata morta in un’abitazione in provincia di Cuneo.

Ancora un suicidio tra i carabinieri, morta Gloria Mercurio

Pochi dubbi sul fatto che Mercurio si sia tolta la vita, anche se per fugare ogni dubbio nelle prossime ore dovrebbe essere disposta l’autopsia. La militare, appassionata di boxe, sport che praticava fin dall’adolescenza insieme a suo fratello, era legatissima alla sua città di origine, dove tuttora vivono i suoi affetti più cari.

Chi era Gloria Mercurio

Dopo aver conseguito il diploma al liceo socio pedagogico, Gloria Mercurio aveva deciso di arruolarsi nell’Arma frequentando la scuola per marescialli, ultimo anno a Firenze, dalla quale era uscita nel 2012. Pochi mesi più tardi era già comandante della stazione dei carabinieri di Serramanna, in Sardegna, dove nel gennaio del 2013 aveva personalmente inseguito, bloccato e arrestato il rapinatore di una banca,  episodio che aveva avuto risonanza a livello nazionale.

 

Articoli correlati

Back to top button