Politica

Super green pass, cosa cambia per bar e ristoranti | Tutte le regole

Approvato il super green pass, cosa cambia per bar e ristoranti. Tutte le nuove regole e da quando sarà valida la certificazione verde rinforzata

Il  Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto con le norme per contenere la quarta ondata di Covid. Le novità più importanti sono il super green pass  – una certificazione verde rinforzata, che spetta solo a vaccinati o guariti. Ma cosa cambia per bar e ristoranti? Vediamo insieme tutte le nuove regole.

Super green pass, cosa cambia per bar e ristoranti: le regole

Il nuovo decreto Covid, come richiesto a gran voce dai governatori, stabilirà una corsia preferenziale per i vaccinati. In particolare per la vita sociale. Il messaggio è semplice: “Eventuali restrizioni vanno applicate solo ai ribelli del vaccino, non devono pagare tutti gli italiani”. Di conseguenza sarà obbligatorio possedere il Super Green pass per sedersi al ristorante e accedere a cinema, teatri, palestre, stadi, discoteche.

Super green pass, le novità per ristoranti

Dal 6 dicembre 2021 sarà possibile accedere a bar, ristoranti, stadi solo con il super green pass.

Come si ottiene il super green pass

Il green Pass ‘rafforzato’ si può ottenere solo con la vaccinazione o la guarigione e la sua validità scende da 12 a 9 mesi.


Articoli correlati

Back to top button