Scienza e Tecnologia

L’ultima Superluna dell’anno sarà domani 12 agosto: verrà accompagnata dallo sciame delle Perseidi

La Luna ci regalerà un altro spettacolo della natura, mostrandosi più grande del 14-17% e più luminosa del 30% rispetto al solito

L’ultima Superluna dell’anno sarà domani 12 agosto e verrà accompagnata dallo sciamo delle Perseidi: per vedere la prossima bisognerà aspettare agosto 2023. La Luna ci regalerà un altro spettacolo della natura, mostrandosi più grande del 14-17% e più luminosa del 30% rispetto al solito.

Superluna, sarà visibile domani 12 agosto

È la quarta ed ultima volta nel 2022 che la Luna ci regalerà questo spettacolo naturale. Sarà possibile vederla domani, venerdì 12 agosto alle ore 3:36 (ora italiana).

La Luna in questa occasione si mostrerà più grande del 14-17% e più luminosa del 30% rispetto al solito. Per vedere la prossima bisognerà aspettare esattamente un anno, ovvero il 1 agosto 2023.

Cosa significa Superluna

Questa notte, alle 3:36, la Luna si mostrerà più grande del 14-17% e più luminosa del 30% rispetto al solito e brillerà alla larghetta di un palmo in basso a destro di Saturno.

Lo sciame meteorico delle Perseidi

Lo spettacolo astronomico sarà accompagnato dallo sciame meteorico delle Perseidi, proprio quando il suo picco è previsto nella notte.

Cos’è la Superluna

La Luna dista in media dalla Terra circa 380 mila km, ma la sua orbita è ellittica: ci sono dei momenti in cui è nel punto più lontano dal nostro pianeta e momenti in cui è più vicino. Il termine specifico con cui si indica questo fenomeno non ha nulla di scientifico, ma ormai è diventato una definizione usata popolarmente quando il nostro satellite sembra più grande e luminoso in fase di plenilunio.

In realtà le dimensioni della Luna non cambiano poiché si tratta solo di un effetto ottico.

Articoli correlati

Back to top button