Cronaca

Il Tar accoglie il ricorso: scuole riaperte in Campania, sospesa l’ordinanza di De Luca

Il Tar della Campania accoglie il ricorso presentato dalle mamme: è stata quindi sospesa l'ordinanza firmata dal Presidente della Regione

Il Tar della Campania accoglie il ricorso presentato dalle mamme: è stata quindi sospesa l’ordinanza firmata dal Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, in merito alla chiusura delle scuole dell’infanzia, elementari e medie. Questa mattina erano state presentate le documentazioni per motivare la chiusura delle scuole.

Il Tar accoglie il ricorso: sospesa ordinanza

Sospesa l’ordinanza firmata dal Presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Questa mattina erano state presentate le documentazioni per motivare la chiusura delle scuole.

Il Tar della Regione Campania, quinta sezione, ha accolto il ricorso presentato da una delegazione di genitori contro l’ordinanza n.1 del 7 gennaio 2022, firmata dal Presidente Vincenzo De Luca e riguardante la sospensione delle lezioni in presenza per scuole dell’infanzia, elementari e medie.

I dettagli

In data odierna, il presidente della quinta sezione del Tar Campania, Maria Abbruzzese, con decreto cautelare ha accolto il ricorso e fissato la camera di consiglio, disponendo di conseguenza la riapertura degli istituti scolastici dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado. L’efficacia del provvedimento emanato dal Governatore nella giornata di venerdì scorso può considerarsi, pertanto, sospeso.

Anche la Regione Campania, in una nota, ha confermato il provvedimento del Tar: “La Presidente della 5° Sezione del Tar Campania ha disposto la sospensione dell’esecutività dell’Ordinanza regionale n.1 del 7 gennaio 2022, e ha fissato per la trattazione collegiale la Camera di Consiglio dell’8 febbraio 2022”.

Articoli correlati

Back to top button