Cronaca

Taranto, preside aggredito a calci e pugni da un genitore all’uscita da scuola: “Sdegno per quanto accaduto”

Il preside di una scuola a Taranto è stato aggredito a calci e pugni da un genitore. L’aggressore si è scagliato contro di lui ferendolo dopo una discussione per futili motivi con l’insegnante della figlia. Sul posto i carabinieri che hanno riportato la calma e identificato il responsabile.

Taranto, preside di una scuola aggredito a calci e pugni da un genitore

Un presidente è stato aggredito a calci e pugni da un genitore che stava discutendo con l’insegnante della figlia. Il malcapitato è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere mentre i carabinieri hanno identificato il responsabile.

A denunciare il caso sono Antonio Castellucci e Gianna Guido, rispettivamente Segretari Generali della Cisl Puglia e della Cisl Scuola regionale che hanno espresso sdegno e preoccupazione per quanto avvenuto oltre che solidarietà per il preside ferito.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio