Cronaca

Tariffa rifiuti 2020 fino a 300 euro a famiglia: la Campania è la più cara

La regione con la spesa più elevata resta la Campania con 419 euro

Tari 2020, la Campania è la regione più cara d’Italia, con una media di 419 euro a famiglia. La regione in cui si risparmia è il Trentino, com 193 euro di media. Secondo gli ultimi dati di Cittadinanzattiva, sono state registrate variazioni al rialzo in 10 regioni.

Tari 2020, Campania regione più cara, il meno caro è il Trentino

Secondo Cittadinanza attiva, la Tariffa rifiuti non ha subito sostanziali variazioni nel 2020: lievi rialzi in 10 regioni, nessuna variante, invece, a livello nazionale. L’indagine è stata messa a punto grazie alla rilevazione annuale dell’Osservatorio prezzi e tariffe.

Campania la più cara

È di 300 euro la tassa per i rifiuti pagata in media nel 2020 da una famiglia nel nostro Paese, cifra rimasta invariata rispetto all’anno precedente. La regione con la spesa più elevata resta la Campania con 419 euro, in leggera discesa dello 0,4% rispetto al 2019.

In Trentino si risparmia

Mentre la spesa media più bassa è in Trentino Alto Adige con 193 euro, dove si registra anche un incremento dell’1,4% rispetto all’anno precedente.

Articoli correlati

Back to top button