Curiosità

Le 5 tariffe telefoniche più basse dell’estate 2019: ecco cosa conviene

Sono numerose le tariffe telefoniche che, in questa bollente estate 2019 si sfidano a suon di convenienza. Quali sono le migliori? Con chi si paga meno e fino a quando?

Ecco tutto ciò che c’è da sapere circa le ultime tariffe più utili per le tasche degli italiani al momento disponibili sul mercato della fonia mobile.

Le 5 tariffe telefoniche più basse estate 2019, le migliori offerte

I clienti di fonia mobile vogliono sempre più giga e ovviamente chiamate ed sms sempre illimitati. Ma quali sono le compagnie che offrono il meglio del meglio? E come evitare i rischi di una connessione scadente oppure i costi d’attivazione e ai vincoli poco chiari?

Ecco cosa c’è da sapere al riguardo. Fondamentalmente sono cinque le offerte di telefonia mobile più convenienti di questa estate. A vincere sulla concorrenza sono le compagnie definite virtual network operator come ho. Mobile di Vodafone, Kena Mobile di Tim e quella Iliad che sta facendo la parte del leone ormai da un anno.

Nel primo e nel secondo caso si tratta di offerte alternative a Vodafone e Tim: in pratica offrono gli stessi pacchetti ma andiamo a vedere nel dettaglio.

Le 5 tariffe più basse: la proposta di Ho

La prima di ho. Ha un prezzo di 6,99 euro anziché 12,99, e garantisce minuti ed sms illimitati, 50 GB di traffico in 4G ma con banda limitata a 30 Mbps.

La sim si paga 9,99 euro. In Europa, oltre a minuti ed sms, ci sono 2 GB di traffico dati. L’offerta vale esclusivamente per chi arriva da opertori virtuali come Coop Voce, Erg Mobile, Iliad, Kena Mobile, Poste Mobile, Tiscali e molti altri.

Le 5 tariffe più basse: la proposta di Kena

La proposta di Kena ha lo stesso prezzo 6,99 euro e offre una nuova sim da 5 euro ma anche un costo di attivazione da 9,99 euro. Propone minuti ed sms illimitati e 50 GB di traffico 4G (sempre fino a 30 Mbps).

L’offerta è valida per chi arriva da compagnie alternative Conad o Welcome Italia. Non per chi arriva da Iliad.

Le 5 tariffe più basse: la proposta di Iliad

Al terzo posto, invece, c’è proprio Iliad. Che però, a differenza delle due di sopra, offre già più garanzie circa assenze di limitazioni. L’offerta è nota: Giga 50 offre minuti ed sms illimitati, 50 GB di traffico in 4G LTE per 7,99 euro al mese.

L’attivazione non costa nulla mentre la sim 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i giga valgono solo in Europa.

Nessuna limitazione di banda e nessun vincolo: se vuoi cambiare, non devi nulla a Iliad.

Le 5 tariffe più basse: la proposta di Wind

Si prende la quarta posizione la All Inclusive Young Easy Pay di Wind. Cosa offre? Semplice. Minuti ed sms illimitati, 60 GB di traffico in 4G o 4.5G e il prezzo è di 11,99 euro al mese con carta di credito o addebito sul conto corrente.

L’offerta è riservata agli under 30, per attivarla si pagano 4,99 euro invece di 31,99 euro se l’offerta rimane attiva per 24 mesi e per coloro che prima della scadenza passano da ricaricabile ad abbonamento, Wind Family o ad All Inclusive Partita Iva. Per i già clienti Wind il costo di attivazione è invece di 19,99 euro.

Le 5 tariffe più basse: la proposta di Tre

Al 5° posto c’è la Tre, con All-In Power Summer Edition: soliti minuti e messaggi illimitati più addirittura 100 GB di traffico a 11,99 euro al mese.

Fra l’altro, per chi sottoscrive un’offerta Super Fibra il traffico dati diventa illimitato. L’attivazione costa 6,99 euro se il contratto non viene rescisso entro 30 mesi altrimenti la spesa sale addirittura a 55,99 euro.

Nel pacchetto anche il servizio Gigabank per accumulare i Gigbayte non utilizzati e usarli al momento del bisogno e la card Grand Cinema per andare al cinema in due al costo di un solo biglietto.

All-In Power Summer Edition è infine disponibile anche in modalità telefono incluso e permette di scegliere tra diversi modelli di smartphone Samsung, dal Galaxy Note 9 al Galaxy S10+ con 512 GB di memoria.

Articoli correlati

Back to top button