Cronaca

Telecronista della NBA ha un malore, collaboratore non se ne accorge e la diretta continua

Le immagini shock provengono dagli Stati Uniti, il collaboratore non se ne accorge e prosegue

Durante una diretta TV, un telecronista della NBA viene colpito da un malore. Le immagini shock provengono dagli Stati Uniti, il collaboratore non se ne accorge e prosegue.

Stati Uniti, telecronista ha un malore in diretta Tv

Durante una diretta TV in un incontro di basket, uno dei telecronisti della NBA viene colpito da un malore. Le immagini shock provengono dagli Stati Uniti, il collaboratore non se ne accorge e prosegue.

Bob Rathbun popolare giornalista sportivo americano, autore e commentatore, si è sentito male. Chi stava presentando con lui, ovvero l’ex star della pallacanestro Dominique Wilkins, non si è accorto di nulla ed ha proseguito la diretta.

La dinamica

Mentre la coppia fissa sta presentando l’incontro di baket, la diretta diventa un incubo. Dopo aver ultimato il suo intervento, lasciando la parola a Wilkins, Bob Rathbun si sarebbe sentito male. Tremolio alle mani per il giornalista che è scivolato più in basso sulla sua poltrona, accompagnate da quelle che sembrano delle convulsioni. Lo sguardo fisso ed in poco tempo Rathbun ha perso conoscenza. Le immagini diffuse fanno venire i brividi.

Il suo storico collaboratore, non si era accorto di nulla ed è andato avanti con il suo intervento fino a quando le telecamere hanno staccato inquadrando il palazzetto dello sport. Le condizioni sono state poi divulgate: “Prima della partita di stasera contro l’Oklahoma City Thunder, l’annunciatore Bob Rathbun ha perso brevemente conoscenza sul campo. I professionisti medici di emergenza sul posto hanno curato rapidamente Rathbun per la disidratazione. È stabile, reattivo e diretto a Emory Midtown per ulteriori valutazioni”.

Articoli correlati

Back to top button