Cronaca

Tentato femminicidio nel Pavese: 58enne gettata dal balcone

Il tentativo di femminicidio si sarebbe verificato al culmine di una violenta lite. L’uomo aveva precedenti per violenza domestica.

Ancora un tentativo di femminicidio, la vittima è una 58enne di Garlasco

I vicini hanno raccontato di una lite che è durata per a gran parte della notte. All’alba l’uomo, un 51enne con prcedenti per violenza domestica, ha gettato a compagna dal balcone.

La donna, di 58 anni, si è salvata grazie ai carabinieri, accorsi sul posto per tentare di calmare gli animi.

Per fortuna il balcone dell’abitazione si trovava al primo piano, e i Carabinieri sono riusciti ad afferrare la donna al volo evitando l’impatto con il suolo.

L’uomo si è gettato a sua volta da una finestra, fratturandosi le gambe. Nonostante il dolore, ha cercato di fuggire e nascondersi, accanendosi contro i militari lanciando delle pietre.

Al momento l’uomo è in stato di arresto, piantonato all’ospedale di Pavia.

 

Articoli correlati

Back to top button