Cronaca

Tentato suicidio nel Torinese, adolescente si lancia nel fiume in piena: salvata dai carabinieri

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di oggi, 1° maggio, a Nichelino in provincia di Torino dove una adolescente ha tentato il suicidio gettandosi nel fiume Sangone dal Ponte Europa. Il peggio è stato evitato grazie al rapido intervento dei carabinieri.

Tentato suicidio a Torino: adolescente salvata dai carabinieri

La ragazzina ha fatto un volo di circa 7 metri ed è finita nelle acque del fiume Sangone rese profonde dalle ultime settimane di pioggia. A lanciare l’allarme un passante che ha assistito alla scena. Sul posto è prontamente intervenuta una pattuglia dei carabinieri, i sanitari del 118 e una quadra dei vigili del fuoco che si sono occupati congiuntamente del recupero della ragazza.

L’adolescente è stata trasferita in ospedale in codice verde per dei controlli di rito. Fortunatamente è in buono stato di salute. Dalle prime informazioni emerse la ragazza avrebbe tentato di togliersi la vita a causa di alcune discussioni avute in famiglia.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio