Cronaca

Ragazzo trovato morto in auto a Teramo: con lui i regali di Natale

I soccorsi sono stati allertati nel pomeriggio di mercoledì 28 dicembre

Dramma ad Alba Adriatica, provincia di Teramo, dove un ragazzo di 30 anni è stato trovato morto in auto. Una vettura che era piena di pacchi regalo, parcheggiata sul lungomare Guglielmo Marconi. Originario di Chieti, Mattia Micomonaco aveva 30 anni.

I genitori, pochi giorni fa, avevano presentato una denuncia di scomparsa dopo che il ragazzo, il 24 dicembre, aveva ottenuto un permesso premio da una comunità di San Benedetto, dove stava scontando un beneficio penitenziario, per passare le feste con i suoi cari. A casa, però, non è mai tornato.

Teramo, ragazzo trovato morto: in auto i regali di Natale

I soccorsi sono stati allertati nel pomeriggio di ieri, mercoledì 28 dicembre, poco dopo le 17, da una donna che stava passeggiando. Tra la nebbia ha notato la testa di una persona chinata in avanti, all’interno di un’Alfa 147 di colore grigio. Immediato l’arrivo sul posto dei sanitari del 118, ma si è reso necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco, dato che l’auto era chiusa dall’interno.

I caschi rossi hanno scardinato la portiera, ma i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul luogo per tutti i rilievi del caso anche i carabinieri della locale compagnia che hanno transennato con il nastro la zona. Non sarebbero stati trovati segni di violenza sul colpo del giovane il quale potrebbe essere morto per un malore o dopo aver ingerito qualche sostanza. Nel corso della perquisizione dell’auto e personale non è stata rinvenuta nessuna sostanza stupefacente.

Articoli correlati

Back to top button