Cronaca

La madre di Romeo, investito e ucciso a Terracina: “Rimarrà bimbo per sempre, il dolore toglie il respiro”

Arriva lo sfogo della madre di Romeo Golia, il bimbo di 11 anni investito e ucciso a Terracina: l'intervista a Repubblica

Arriva lo sfogo della madre di Romeo Golia, il bimbo di 11 anni investito e ucciso a Terracina.Nicholas quella sera non ha distrutto solo la vita di Romeo ma tante, ha portato il dolore che toglie il respiro. Romeo non diventerà un adolescente, non darà il suo primo bacio, non si potrà innamorare, non sarà tradito, lasciato, non avrà la sua ‘notte prima degli esami’. È stato privato di tutto questo e dell’amore delle persone che gli hanno voluto bene. Nulla sarà più come prima”.

Bimbo investito e ucciso a Terracina, parla la madre

La donna ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano Repubblica. Il bambino è stato investito mentre attraversava le strisce pedonali insieme a lei e sua zia. Il suo cuoricino ha smesso di battere poco dopo l’arrivo dell’ambulanza. Inutili tutti i tentativi da parte dei sanitari di salvarlo. Il giovane che lo ha investito è risultato positivo al test della droga e per questo motivo è stato arrestato dalla polizia locale. Ora si trova ai domiciliari con l’accusa di omicidio stradale.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio