Cronaca
Trending

Terremoto nel mar Adriatico di magnitudo 5.6: avvertito in tutta la costa adriatica

Terremoto nel mar Adriatico: scossa di magnitudo 5.6

Attimi di paura nella giornata di oggi sabato 27 marzo dove è stata registrata una scossa di terremoto nel Mar Adriatico. Il sisma di magnitudo 5.6 è stato registrato a Nord Ovest di Bari. Avvertito in tutta la costa adriatica. Numerose segnalazioni anche in Campania.

Terremoto oggi nel mar Adriatico: avvertito anche in Campania

Terremoto nel mar Adriatico, vicino alle coste di Abruzzo e Puglia: la forte scossa di terremoto di 5.6 è stata segnalata sui social da tanti utenti. La scossa di terremoto è stata avvertita a Roma e a Napoli e Salerno.

Sul web esplose a centinaia in pochi secondi – soprattutto su Twitter, Telegram e Facebook, le segnalazioni del sisma avvertito non solo in maniera più forte in Puglia e come detto anche in in Campania ma anche in Abruzzo.

In tutta la zona del Gargano e a Foggia e in provincia spavento ma al momento non c’è fortunatamente alcuna segnalazione che il sisma abbia fatto danni.

I dati dell’Ingv

Un terremoto di magnitudo ML 5.6 è avvenuto nella zona: Adriatico Centrale (MARE), il

  • 27-03-2021 13:47:51 (UTC) 30 minuti, 58 secondi fa
  • 27-03-2021 14:47:51 (UTC +01:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 42.6716.37 ad una profondità di 5 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Due scosse a distanza di pochi minuti

Due scosse di terremoto a distanza di poche decine di minuti. Una prima scossa di magnitudo tra 5.6 è stata registrata nell’Adriatico centrale. Lo ha riferito l’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La scossa è stata registrata alle 14 e 47. Il terremoto è stato avvertito in Campania, nel nord della Puglia, in Abruzzo e anche a Roma. “Al momento nessuna segnalazione di danni o richiesta di aiuto è stata ricevuta dalle sale operative”, riferiscono i vigili del fuoco. La scossa è stata localizzata ad una profondità di 5 km. La seconda scossa è stata di magnitudo 4.1.

 

 

Articoli correlati

Back to top button