Cronaca

Terremoto al largo della costa marchigiana: 3.6 gradi

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.6 gradi Richter è stata rilevata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) al largo della costa marchigiana.

Terremoto al largo della costa marchigiana

L‘epicentro è stato individuato a 20 chilometri da San Benedetto del Tronto, con ipocentro a 8 km di profondità.

Sciame sismico nelle Marche

È la quarta scossa di magnitudo superiore a 3 registrata nell’area a partire dalla serata di mercoledì, ma lo sciame consiste finora di una quindicina di scosse in totale.

Comuni entro 20 km dall’epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
Comune Prov Dist Pop CumPop
Pedaso FM 15 2800 2800
Cupra Marittima AP 15 5398 8198
Grottammare AP 17 16006 24204
Campofilone FM 17 1916 26120
Altidona FM 19 3390 29510
Massignano AP 19 1638 31148
San Benedetto del Tronto AP 20 47303 78451

Città più vicine con almeno 50.000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
  • 55 Km a NE di Teramo (54892 abitanti)
  • 65 Km a N di Montesilvano (53738 abitanti)
  • 71 Km a N di Pescara (121014 abitanti)
  • 72 Km a SE di Ancona (100861 abitanti)
  • 83 Km a N di Chieti (51815 abitanti)
  • 97 Km a NE di L’Aquila (69753 abitanti)

Articoli correlati

Back to top button