Cronaca

Terrorismo in Italia, sequestrate armi e missile ad un gruppo neonazista

La Polizia di Stato di Torino, coordinata della Procura della Repubblica di Torino, ha sequestrato nel Nord Italia armi da guerra nella disponibilità di soggetti ‘orbitanti’ nell’estrema destra oltranzista.

Sequestrate armi e missile ad un gruppo neonazista

Nell’operazione dell’Antiterrorismo della Polizia spunta fuori anche un missile aria-aria perfettamente funzionate. Il tutto è emerso grazie all’inchiesta contro un gruppo di presunti estremisti di destra, con ideologie oltranziste, che in passato avrebbero combattuto nel Donbass, in Ucraina. Il missile, secondo quanto accertato dalle indagini, sarebbe in uso alle forze armate del Qatar.

E non solo quello. Tra gli armamenti ci sono anche fucili d’assalto automatici di ultima generazione. Tutti sequestrati dalla Polizia in varie città del Nord Italia. All’operazione, coordinata dalla procura di Torino, hanno collaborato anche le Digos di Milano, Varese, Pavia, Novara e Forlì. I dettagli dell’inchiesta che ha portato ai sequestri di oggi saranno resi noti in una conferenza stampa in programma alle 11 in questura a Torino.

Articoli correlati

Back to top button