Cronaca

Tokyo 2020: Abraham Conyedo medaglia di bronzo nella lotta libera, è la numero 39 per l’Italia

Battuto per 6-2 il turco Suleyman Karadeniz

Medaglia di bronzo per l’Italia nella lotta libera alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Abraham Conyedo ha vinto il match per il terzo posto contro il turco Suleyman Karadeniz per 6-2 portando il medagliere della delegazione azzurra a 39.

Olimpiadi di Tokyo: Abraham Conyedo conquista la medaglia di bronzo

Il lottatore italo-cubano ha battuto il canadese Jordan Steen nei ripescaggi dei 97 kg e ha avuto la possibilità di giocarsi un posto sul podio. Sono 39 le medaglie della delegazione azzurra.

Chi è Abraham Conyedo

Abraham Conyedo è un lottatore cubano naturalizzato italiano, specializzato nella lotta libera. Nato a Cuba, a livello giovanile Abraham Conyedo ha vinto la medaglia d’argento alle Olimpiadi giovanili di Singapore 2010 nei 100 kg, e due anni dopo ha ottenuto il terzo posto nei 96 kg ai campionati panamericani di categoria disputati nel Guatemala.

Il 12 dicembre 2019 il Consiglio dei Ministri dell’Italia, su proposta della ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, ha deliberato di conferirgli la cittadinanza italiana per meriti speciali, avendo raggiunto risultati prestigiosi nella lotta stile libero con i colori italiani.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button