Vicenza, trova la moglie con l’idraulico e gli punta una pistola alla testa

tradimento-idraulico-vicenza-denuncia

Tradimento con l'idraulico a Vicenza: marito tradito e denunciato per aver minacciato con una pistola l'amante della moglie

La classica storia del tradimento con l’idraulico finita però con una denuncia. È accaduto a Vicenza, precisamente nel comune di Valdagno dove un uomo di 52 anni ha trovato la moglie in compagnia dell’idraulico.

Tradimento con l’idraulico a Vicenza: i fatti

Il 52enne sospettava che la moglie, di 49 anni, lo tradisse. Aveva così deciso di nascondersi nel vano caldaia della villa di famiglia in attesa che il terzo incomodo arrivasse.

Arrivato l’idraulico, il marito ha atteso che i due fossero in camera, dopodiché è balzato allo scoperto armato di pistola che ha puntato alla testa dell’idraulico, costringendolo ad uscire dalla villa in mutande.

La denuncia

Come raccontato da Il Giornale di Vicenza, l’uomo tradito – ormai separato – è stato denunciato e costretto a svolgere lavori di pubblica utilità.

TAG