Torino, bimbo di tre anni viveva con cuore artificiale: trapianto lo salva

quanto-guadagna-chirurgo

Trapianto di cuore a Torino, salvata la vita a un bambino di 3 anni. Il piccolo era in attesa del trapianto da ben 520 giorni

Trapianto di cuore miracoloso a Torino. Un bambino di tre anni, affetto da una grave dalla nascita è stato salvato. L’intervento è vvenuto all’ospedale Regina Margherita di Torino nei giorni scorsi.

Trapianto di cuore a Torino, il miracolo

Dopo 520 giorni di attesa per un trapianto, l’intervento al piccolo paziente è riuscito perfettamente. Il tutto nonostante le condizioni del bambini non fossero ottimali. Dopo aver passato quasi tutta la vita in ospedale, il bambino potrà vivere normalmente. Il cuore donato è arrivato da Begamo dopo che nel gennaio del 2018 al piccolo era stato impiantato un cuore artificiale, un Berlin Heart. Ora il bimbo è ricoverato nella Terapia Intensiva Cardiochirurgica diretta dal dottor Giorgio Ivani, in attesa di essere trasferito nel reparto di degenza e, successivamente, di tornare a casa.

TAG