Cronaca

Trova un cellulare e dei soldi sull’autobus, studente rintraccia il proprietario e li riconsegna

Il giovane prende l'autobus tutti i giorni per andare e tornare da scuola

Uno studente ha trovato sul sedile di un autobus un cellulare e dei soldi. Il giovane non ha perso tempo, ha rintracciato la persona che li aveva persi e riconsegna tutto. Il nobile gesto non è passato inosservato, e l’episodio è stato raccontato sulle pagine social dei comuni di Misinto e Lazzate, in provincia di Monza e Brianza.

Studente trova un cellulare e dei soldi sull’autobus

A raccontare quello che è successo e a ringraziare pubblicamente sui social il giovane è stata la madre del ragazzo sceso dal pullman dimenticando il cellulare. I due si trovavano sulla tratta del bus che collega Saronno a Lazzate. Il giovane si è accorto di un cellulare dimenticato sul sedile del bus: si è ricordato di chi potesse essere, ovvero un ragazzo che conosceva di vista ma che sapeva dove abitava.

La storia sui social

Così pochi minuti dopo è andato a suonare alla sua porta e glielo ha restituito. Il cellulare – come scrive Il Cittadino di Monza e Brianza – è stato riconsegnato senza un graffio e con i contanti custodi all’interno della cover. Gli abitanti di Misinto e Lazzate si sono congratulati con il giovane. Tutti hanno sottolineato la gentilezza del giovane.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio